Archive for ottobre, 2018

  • Immaginare ‘el clásico’ e il suo doppio dream team

    By Giuseppe Malaspina on 28 Ottobre 2018
    Per chi è cresciuto a pane e pallone, a cavallo fra la fine degli anni Ottanta e l’inizio dei Novanta, la sfida infinita fra Real Madrid e Barcellona era qualcosa di antico e moderno insieme. Il blasone delle due compagini, infatti, consente di immortalarne il confronto in un tempo perenne, coniugato al presente storico. Diversi gli approcci di gioco che […]
  • Come giocherebbe un undici moderno con radici brasiliane

    By Giuseppe Malaspina on 21 Ottobre 2018
    [ccfic format=”plaintext”] Se il fantacalcio sprigiona la fantasia di ogni giocatore, al punto da agevolare in campi virtuali formazioni iper-offensive, il senso di equilibrio che esso trasmette pare reggersi solidamente su piani inclinati. Quante volte, infatti, chi vi si è avventurato non ha potuto fare a meno di constatare linee di difesa e centrocampo votate naturalmente all’attacco, e poco inclini […]
  • Semplicemente un gioco che raccoglie persone insieme

    By Giuseppe Malaspina on 15 Ottobre 2018
    Il teletrasporto è una palla che scivola. Mettete da parte altri mezzi di locomozione di fantascienza, e lasciatevi andare al realismo e all’immaginazione di un gioco che offre viaggi emozionali a coloro che nutrono il desiderio di viverli. Realismo e immaginazione, come le traiettorie di una sfera che scorre su un rettangolo verde spostando la sua materia, e aprendo finestre […]
  • Il rumore della catastrofe silenziosa in Yemen

    By Giuseppe Malaspina on 7 Ottobre 2018
    Quando la linea che si assume come riferimento serve a delimitare l’essenzialità dei diritti umani, una volta oltrepassata quella soglia, il dubbio è che il concetto stesso di salvataggio possa sembrare vano. Una domanda suscitata dal dibattito, dal titolo ‘Una catastrofe silenziosa’, nell’ambito del festival Internazionale a Ferrara. Al centro della tavola rotonda, introdotta e moderata dalla giornalista Maria Cuffaro, […]
  • Non esser brasiliani, però che gol…

    By Giuseppe Malaspina on 1 Ottobre 2018
    Il ponte ideale che lega l’immaginario sportivo e il coro di una tifoseria traccia una distanza meno impegnativa di quella che, proverbialmente, separa il dire e il fare. Probabilmente perché le dinamiche che insistono sul rettangolo di gioco finiscono, per osmosi, per essere immediatamente assorbite dal mondo che staziona intorno ai confini del suo perimetro. Quello rappresentato in primo luogo, […]