News

  • Il quinto senso e mezzo di Diego Demme

    By Giuseppe Malaspina on 16 Febbraio 2020
    Il vertice basso di un centrocampo a tre non è un ruolo che ciascuno è in grado di ricoprire. Eppure, da quando è arrivato attraverso il mercato di riparazione di gennaio, la sua presenza nella squadra partenopea è diventata una certezza granitica. Insieme al compagno di reparto Piotr Zieliński, non ha saltato un appuntamento con la maglia del Napoli, fra […]
  • Mezzo secolo dopo l’uscita de ‘Il presidente del Borgorosso Football Club’

    By Giuseppe Malaspina on 10 Febbraio 2020
    Nel filone cinematografico che racconta la presa sociale del calcio nella provincia italiana, c’è una pellicola che nell’arco di questo 2020 compie cinquant’anni. Un film girato nel 1970, diretto da Luigi Filippo D’Amico, e interpretato da Alberto Sordi. La Romagna fa da sfondo alle vicende de ‘Il presidente del Borgorosso Football Club’, e l’omonima località immaginaria che presta il titolo […]
  • Kobe Bryant was here, Reggio Calabria 1987

    By Giuseppe Malaspina on 3 Febbraio 2020
    Uno dei vocaboli più ricorrenti, nella narrazione statunitense del successo, è la parola ‘sogno’. Accompagnato talvolta da un aggettivo, quel termine ‘dream’ ha spesso sintetizzato più di ogni altro la distanza fra volontà e realizzazione. Così, l’espressione ‘American dream’ giungeva nel vecchio continente per rilanciare la speranza che fatica e determinazione fossero ingredienti necessari per la conquista di un benessere. […]
  • La mite integrità di un centrocampista a cui tolsero il nome

    By Giuseppe Malaspina on 26 Gennaio 2020
    Uno dei capitoli più intensi del libro di Primo Levi ‘Se questo è un uomo’ reca un titolo tanto lapidario quanto efficace, ‘I sommersi e i salvati’. Una bipartizione figlia dell’istinto di sopravvivenza che finisce per scavalcare qualunque codice etico non scritto. Sullo sfondo, l’intuibile percezione che l’orrore non può che generare orrore. Così il paradosso più cinico e spietato […]
  • Quando Bertolucci e Pasolini si sfidarono sotto il cielo di Parma

    By Giuseppe Malaspina on 19 Gennaio 2020
    Ci sono albe che rischiarano quel che resta della notte, senza riuscire a eliminare i residui del buio. Come una tetra domenica di inizio novembre di oltre quarant’anni fa, per esempio, dietro un campetto di calcio dell’Idroscalo di Ostia. La luce che restituisce le spoglie di Pier Paolo Pasolini è l’ultima testimone della sua dolorosa parabola terrena. E, poi, ci […]
  • Non c’è undici rossoblù del centenario senza un ‘Rombo di tuono’

    By Giuseppe Malaspina on 12 Gennaio 2020
    L’anno appena iniziato sfodera subito un’importante ricorrenza sportiva. Il Cagliari calcio compie un secolo di vita, e la fantasia delle generazioni che si sono emozionate per quella casacca rossoblù probabilmente viaggia lungo i sentieri disegnati da coloro che l’hanno indossata con orgoglio. Impossibile tracciare un ipotetico undici del centenario che accontenti tutti i tifosi, magari saldando talento e attaccamento ai […]
  • La scienza del salto e l’arte del volteggio

    By Giuseppe Malaspina on 22 Dicembre 2019
    L’imperioso colpo di testa di Cristiano Ronaldo, nel recente match vinto dalla Juventus contro la Sampdoria, ha scatenato la memoria emotiva di tifosi e simpatizzanti di diverse squadre di calcio. Un curioso effetto di polarizzazione sui social network, che ha finito per coinvolgere anche semplici estimatori dello sport nel suo aspetto più nozionistico, in alcuni casi sconfinando perfino in altre […]
  • Il campo da calcio rimane orizzontale

    By Giuseppe Malaspina on 15 Dicembre 2019
    Ci hanno provato in tanti a farci allontanare. Tentativi, disseminati nel tempo, volti a fare scemare una passione dalle radici lontane. Ci si sono messe di mezzo circostanze patologiche come il doping, il calcioscommesse, la violenza, o fisiologiche come la progressiva trasformazione della sua natura da gioco sportivo in business attrattivo di altri mercati. Eppure, più insistevano più i miei […]
  • Uno dei tre tenori lascia il calcio giocato

    By Giuseppe Malaspina on 7 Dicembre 2019
    Il potere pervasivo dei soprannomi dei calciatori argentini è di accorciare presto le distanze della familiarità. ‘El Pocho’, per esempio, è un suono che mentre viene pronunciato avvicina a colui al quale è rivolto. Forse perché l’agilità con cui la bocca produce le due parole, ricalca il gioco di gambe del fantasista sudamericano in area di rigore. «Elpòcio», sembra puntualizzare […]
  • Nel 2006 il film ‘Offside’ vinceva l’Orso d’argento

    By Giuseppe Malaspina on 24 Novembre 2019
    Una partita di calcio può essere raccontata anche senza essere vista. Talvolta, ad assumere rilievo è perfino una prospettiva oscurata da un cancello, dall’ostruzione di una fila di sbarre, da un’evidente situazione di difficoltà. Probabilmente perché quello che conta non è la cronaca sportiva della sfida, ma la restituzione di un’aspirazione alla libertà che trova parziale compensazione dalla sua visione […]