News

  • Nel 2006 il film ‘Offside’ vinceva l’Orso d’argento

    By Giuseppe Malaspina on 24 Novembre 2019
    Una partita di calcio può essere raccontata anche senza essere vista. Talvolta, ad assumere rilievo è perfino una prospettiva oscurata da un cancello, dall’ostruzione di una fila di sbarre, da un’evidente situazione di difficoltà. Probabilmente perché quello che conta non è la cronaca sportiva della sfida, ma la restituzione di un’aspirazione alla libertà che trova parziale compensazione dalla sua visione […]
  • Se la breakdance diventa una disciplina olimpica

    By Giuseppe Malaspina on 18 Novembre 2019
    Le incursioni dell’arte nell’universo sportivo possono sembrare una novità. Eppure, se dalle foci del fiume d’energia che scorre in entrambi i mondi, si risale fino alla fonte, non è così insolito trovare una radice comune. L’ultima suggestione arriverà, con molta probabilità, nel dicembre dell’anno prossimo. Per quella data, infatti, il Comitato esecutivo del Cio si pronuncerà sull’ingresso della breakdance fra […]
  • L’ultimo protagonista di una clamorosa partita al Cibali

    By Giuseppe Malaspina on 10 Novembre 2019
    Il bello apparente della modernità è parente stretto di un suo brutto risvolto. Aggiungere troppi dati alla realtà, infatti, sottrae al campo dell’immaginazione. E quando l’immaginario è legato a un campo di calcio, ecco emergere storie che sembrano sbucate da un’altra epoca. A offrire lo spunto è una notizia di cronaca dei giorni scorsi. La scomparsa dell’ex calciatore argentino Salvador […]
  • Le metafore in musica dei cantautori romanisti

    By Giuseppe Malaspina on 3 Novembre 2019
    Ci provarono prima con ‘Roma Roma’ e poi con ‘Grazie Roma’. Eppure, il carico emotivo dei due brani di Antonello Venditti, non riuscirono a convincere il ragioniere milanese Carlo Verdone a lasciarsi andare e a intonare un inno giallorosso. All’interno dell’abitacolo di quell’auto, i due ultras Romolo e Remo, efficacemente interpretati da Angelo Bernabucci e Maurizio Mattioli nel film ‘Fratelli […]
  • Le rapide e convergenti corsie del talento

    By Giuseppe Malaspina on 28 Ottobre 2019
    Nel secondo giorno di luglio del 2002, Steve Fossett realizza un primato. È il primo uomo a compiere il giro del mondo in mongolfiera. Quello dell’aviatore statunitense, scomparso legalmente nel 2007, non è però l’unico record portato a compimento. Eppure, una circumnavigazione della Terra dall’alto e senza scalo in tredici giorni, rappresenta uno dei più concreti esempi di elogio della […]
  • Imprevedibile come il volo di una farfalla

    By Giuseppe Malaspina on 20 Ottobre 2019
    Nella memoria storica della squadra del Torino, le ricorrenze spesso conservano le sembianze di cicatrici. Tracce indelebili di presenze passate, con il loro carico di vita e di vitalità, ma interrotte bruscamente come una sorta di risveglio traumatico da un sogno. Quella di Gigi Meroni è una storia che non fa eccezione. S’imprime nei ricordi di chi ha amato il […]
  • Il peso specifico di un trequartista a centrocampo

    By Giuseppe Malaspina on 13 Ottobre 2019
    Che siano in tre, in quattro o in cinque elementi a dividersi il reparto nella sua interezza, coloro che ne occupano le zolle devono possedere caratteristiche complementari. Eppure, fin dall’inizio di questo campionato italiano, una costante ha accompagnato il gioco delle squadre dall’attitudine più offensiva. La figura, cioè, di un centrocampista con il compito pedissequo di disegnare una cerniera fra […]
  • Il dramma di trasformare le persone in barzellette

    By Giuseppe Malaspina on 13 Ottobre 2019
    Ci sono produzioni che si soffermano sui contenuti di una storia perché la sua forza travolge ogni elemento collaterale. E poi ce ne sono altre che rivolgono invece una cura dettagliata all’estetica della narrazione, al punto che l’eventuale messaggio che il film intende veicolare finisce per diluirsi in un suggestivo ma effimero pozzo stratificato. D’altronde, un equivoco con cui l’attualità […]
  • Il re(alismo) di Asif Kapadia

    By Giuseppe Malaspina on 29 Settembre 2019
    Il gioco e la cura sono due diverse declinazioni di affetto. Quando il destinatario coincide con il mittente, per cogliere le sfumature che modificano il sentimento occorre guardare alla radice che lo ha generato. In un caso, infatti, la domanda da soddisfare assomiglia a un desiderio, nell’altro a un bisogno. Eppure, il tempo riservato al gioco talvolta sembra sovrapporsi a […]
  • Una nuova categoria di Pallone d’oro con il nome del ‘Ragno nero’

    By Giuseppe Malaspina on 22 Settembre 2019
    Nella settimana in cui il Parlamento europeo approva una risoluzione ‘sull’importanza della memoria europea per il futuro dell’Europa’, dove fra le altre cose si «ricorda che alcuni paesi europei hanno vietato l’uso di simboli sia nazisti che comunisti», il periodico France Football comunica la nascita del Premio Jašin. Un riconoscimento sportivo che, a partire da questa edizione del Pallone d’oro, […]